Pagina 1: Informazioni sui partecipanti e Informativa sulla privacy

La risposta della giustizia familiare alle accuse di abusi domestici


Riferimento approvazione CUREC: R78068/RE001

Informazioni generali

Lo scopo di questo progetto di ricerca è quello di approfondire le esperienze delle donne sopravvissute agli abusi domestici del sistema giudiziario familiare. Le informazioni raccolte nell'ambito di questa ricerca ci aiuteranno a comprendere meglio i futuri miglioramenti necessari ai tribunali e alla magistratura. Lo sviluppo di migliori pratiche può rendere i tribunali familiari più sicuri per le sopravvissute alla violenza domestica. Chiediamo solo ai partecipanti alla ricerca di parlare delle loro esperienze in casi che sono ora completi. Non ti chiederemo informazioni su casi in corso. Apprezziamo il tuo interesse a partecipare a questo questionario. Sei stata invitata a partecipare in quanto donna di 18 anni o più, che è sopravvissuta ad abusi domestici e ha esperienza del sistema giudiziario familiare nel contesto delle domande di affidamento e accesso ai minori. Il procedimento giudiziario deve essere completo, poiché non possiamo chiederti informazioni su procedimenti in corso o in corso. Si prega di leggere queste informazioni prima di accettare di partecipare (se lo si desidera) selezionando la casella "sì" di seguito. Puoi porre qualsiasi domanda prima di decidere di partecipare contattando il ricercatore (dettagli di seguito). Il ricercatore principale è la professoressa Shazia Choudhry, che è collegata alla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Oxford.

Ti verrà chiesto di rispondere a diverse domande sulla natura dell'abuso/violenza domestica che hai subito, sulla tua esperienza dei tribunali familiari e sulla concessione di contatti tra minori all'autore di abusi domestici.

Questo dovrebbe richiedere circa 5 minuti.

Non è richiesta alcuna conoscenza di base.

Devo partecipare?

No. Si prega di notare che la partecipazione è volontaria. Se decidi di partecipare, puoi ritirarti in qualsiasi momento per qualsiasi motivo prima di inviare le tue risposte chiudendo il browser. Abbiamo incluso un'opzione "Preferisco non rispondere" per ogni serie di domande se preferisci non rispondere a una domanda particolare.

Come verranno utilizzati i miei dati?

I dati che raccoglieremo che potrebbero identificarti saranno i dettagli di contatto, l'età e il sesso. Il suo indirizzo IP non verrà memorizzato. Adotteremo tutte le misure ragionevoli per garantire che i dati rimangano riservati. Le risposte fornite verranno archiviate in un file elettronico protetto da password sui server sicuri dell'Università di Oxford e possono essere utilizzate in pubblicazioni accademiche, presentazioni di conferenze, rapporti per organizzazioni esterne e siti Web. Le informazioni identificabili verranno eliminate non appena non saranno più necessarie per la ricerca. I dati della ricerca saranno conservati per 5 anni dopo la loro raccolta. Inviando i tuoi dati personali, accetti questo trasferimento, memorizzazione o elaborazione.

Chi avrà accesso ai miei dati?

L'Università di Oxford è il titolare del trattamento dei dati personali dell'utente e, come tale, determinerà come i tuoi dati personali vengono utilizzati nello studio. L'Ateneo tratterà i Suoi dati personali per le finalità della ricerca sopra delineata. La ricerca è un compito che svolgiamo nell'interesse pubblico. Ulteriori informazioni sui tuoi diritti in relazione ai tuoi dati personali sono disponibili su https://compliance.admin.ox.ac.uk/individual-rights. I dati forniti dall'utente possono essere condivisi con interpreti e trascrittori automatici e/o umani e software utilizzati per ricerche qualitative come NVivo, Nexus 365 One Drive for Business e HFS Code42 Cloud Backup Service.

Chi ha recensito questo studio?

Questo progetto è stato rivisto e ottenuto l'autorizzazione etica da un sottocomitato del Comitato etico della ricerca dell'Università centrale di Oxford [R78068/RE001]. A chi posso rivolgermi se ho un dubbio o desidero presentare un reclamo? In caso di dubbi su qualsiasi aspetto di questo studio, si prega di contattare a Arantxa Gutiérrez arantxa.gutierrez@law.ox.ac.uk o la professoressa ricercatrice principale Shazia Choudhry shazia.choudhry@law.ox.ac.uk e faremo del nostro meglio per rispondere alla tua domanda. Prenderemo in considerazione il reclamo entro 10 giorni lavorativi e ti forniremo un'indicazione su come verrà gestita. Se rimani insoddisfatto o desideri presentare un reclamo formale, contatta il presidente del comitato etico della ricerca presso l'Università di Oxford che cercherà di risolvere la questione il prima possibile:

Social Sciences & Humanities Interdivisional Research Ethics Committee; Email: ethics@socsci.ox.ac.uk ; Address: Research Services, University of Oxford, Boundary Brook House, Churchill Drive, Headington, Oxford OX3 7GB

Tieni presente che puoi partecipare a questo sondaggio solo se hai 18 anni o più